Maison Anselmet

Villeneuve, AO

L’azienda Maison Anselmet nasce nel 2001, ma la sua storia affonda le radici in generazioni di contadini che risalgono al 1585, anno di acquisto della vigna situata a Villeneuve, in Valle d’Aosta. Con gli anni e la passione per la terra tramandata di padre in figlio, è maturata nella famiglia la convinzione di voler produrre vino di qualità non solo per uso personale, ma per diventare una delle realtà vitivinicole più apprezzate della Valle d’Aosta. Con la selezione dei vigneti e l’aumento della produzione sono state introdotte nel tempo tecniche e innovazioni tecnologiche che firmano il marchio Maison Anselmet.

Dalle 70 bottiglie prodotte da Renato Anselmet nel 1978, Giorgio, ultimo discendente, arriva a 70.000 nel 2008. Nel 2015 si inaugura anche la nuova cantina, che rispecchia l’architettura storica della zona: legno recuperato, pietra antica spazzolata, ferro battuto e lavoro artigianale sono le caratteristiche dell’area dove riposano i vini. Le vigne si snodano su terreni, peculiari, con vitigni autoctoni e internazionali, coltivazioni ad alberello, a Guyot e a cordone speronato. Ogni vite ha la sua tecnica produttiva e la sua area produttiva peculiare e rispettosa della conformazione del terreno: dal Chambave Muscat nella Media Valle, al Pinot Gris a bassa quota, fino alla vetta dove si trovano invece Pinot Nero, Müller Thurgau e Chardonnay.

Regione Valle d’Aosta
Anno di fondazione
N. di bottiglie
prodotte all’anno
Metodo di agricoltura

Shop Vini

Chambave Muscat

19,50 16,87

Chardonnay

19,80 16,43
Uno Chardonnay 100% prodotto con uve accuratamente selezionate
-8%maison-anselmet
  • 158
  • 161
  • 160
  • Close

    Chardonnay Elevé en fut de chene

    39,00 35,81
    Uno Chardonnay 100% prodotto con uve accuratamente selezionate e affinato 18 mesi in barrique francese con bâtonnage

    Fumin

    30,80 25,26
    Fumin è vitigno autoctono molto ben declinato da Maison Anselmet

    Henri Syrah

    34,80 28,54
    Un Syrah in purezza per Maison Anselmet

    ...