Marchesi Ginori Lisci

Montecatini Val di Cecina, PI

2000 ettari nella Val di Cecina, a pochi chilometri da Volterra, sono il patrimonio dell’azienda Marchesi Ginori Lisci, famiglia nota a livello internazionale anche per la manifattura di porcellane. Dal 1999 la storia della famiglia si intreccia con quella del vino, in particolare del vino biologico. 6, infatti, i vini biologici della cantina che creano blend partendo da Merlot, Cabernet Sauvignon, Syrah, Sangiovese, Viognier e Vermentino. Tutti DOC di Montescudaio, diffusi sui terreni dell’azienda in base alle peculiarità omogenee delle uve.
Dalla accurata selezione delle uve si passa in cantina, dove il maggior investimento dell’azienda punta sulla sostenibilità e sul sociale: di recente costruzione l’impianto di biogas che sfrutta la fermentazione dei prodotti trasformandosi in energia rinnovabile per tutto il borgo. A fare da simbolo della storia illustre dell’azienda il Castello Ginori, attorno al quale nei secoli si sono sviluppati il borgo medievale e la Tenuta omonima. Proprio sul futuro del borgo si innestano le scelte della famiglia che nel 2003 ha
realizzato la sua nuova cantina in edifici già esistenti restaurati all’interno del paese. Particolare rilevante è la barricaia, ricavata nel vecchio teatro, oggi palcoscenico per degustazioni ed eventi.

Regione Toscana
Anno di fondazione
N. di bottiglie
prodotte all’anno
Metodo di agricoltura

...

Back to list